“Signore l’Amore Tuo è Infinito”

0
116

Artista: Marco Lanternino

“Signore l’Amore Tuo è Infinito”

Vorrei dimenticare le lacrime, l’innocenza
strappata da fucili e bombe, tu mi chiedi
cos’è la guerra, io chiedo a te il perché
del dolore di anime spezzate, il nome
di chi questo sangue bagna l’erba. Signore
strappami l’anima, non abbiamo imparato
nulla se diamo all’odio spazio per sopravvivere,
non so più se gridare…ferma queste mani Dio,
dammi la forza di pregare, per imparare.
L’odio entra nei pensieri, si fa largo nei silenzi…
trova spazio nelle mente e l’amore resta muto,
senza fiato a rincorrerti per sorreggerti, per
dare pace alle infinite lacrime, alle ferite che ci
portiamo dentro. Ascolta Signore…non permettere
alla sofferenza di vincere, portaci nell’amore tuo infinito.

 

 

Per qualunque richiesta o informazione circa l’Opera di cui si è interessati si prega cortesemente di rivolgersi direttamente ai contatti dell’Autore o al sito internet dell’editore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here