Via le paure

Artista: Marco Lanternino

“Via le paure”

Vorrei  fuggire dalle paure, da tutte
le ipocrisie , da chi si nasconde, tra le
parole, basta toccarmi, basta lasciare
gocce di sangue nel cuore, sono stanco
vorrei trovare l’amore, scappare da chi
prende tutto, strappando brandelli di me,
gettandoli lungo la strada, incurante
del dolore, delle lacrime, basta! Ora
sono in piedi per gridare, non servono
parole, porto lividi dentro, nella pelle,
l’anima la vedi, è a pezzi! Come il cuore!
Vorrei mani forti per ricominciare, un po’
d’amore, luna ridammi i sogni, la voglia
di lottare, dopo il fango rivoglio il sole.

 

 

 

Per qualunque richiesta o informazione circa l’Opera di cui si è interessati si prega cortesemente di rivolgersi direttamente ai contatti dell’Autore o al sito internet dell’editore.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *