Cinzia

0
66

Artista: Marco Lanternino

Restano solo le sere come ricordo,
ti rivedo ancora sorridente, avvolta
nel mio maglione, tremante e felice,
mai un lamento, facendosi cullare…
le bastava sentire il profumo avvolto
tra i ricordi per rinascere.
Le sfioravo il viso e, se le lacrime vincevano
metteva le sue dita tra le mie labbra,
lasciando che i silenzi parlassero per lei.
Avrei fatto a pugni con il destino, scambiato
la mia vita…implorando…imprecando…mi dicevi
sempre ascolta i battiti del cuore, racchiudono
ogni attimo ed io sarò sempre lì, in un piccolo angolo
a perdermi nel tuo sorriso.
Adesso ogni sera indosso io quel maglione,
per ricordare…per paura di dimenticare,
i pensieri ora si travestono di un immensa
nostalgia.

 

 

Per qualunque richiesta o informazione circa l’Opera di cui si è interessati si prega cortesemente di rivolgersi direttamente ai contatti dell’Autore o al sito internet dell’editore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here