L’ULTIMO DEI ROMANTICI

0
109

Artista: Marco Lanternino

“L’ultimo dei romantici”

QUANDO SOGNI UN AMORE, DI QUELLI
CHE TI TRAVOLGONO, DOVE IL PRIMO
PENSIERO DEL MATTINO È PER LEI, E ALLA
SERA VIVI SOLO PER POTERLA ACCAREZZARE
PER ABBANDONARSI SULLE SUE BRACCIA.
VIVO E CERCO ANCORA AMORE, MI STRAPPI
DA TERRA PER PORTARMI OLTRE LE NUVOLE, PER
POI FARMI SCIVOLARE A TERRA, ACCOLTO DALLE SUE
LABBRA, COME UN FIORE ACCAREZZA L’ANIMA.
CON LE MANI TESE ACCOLGO IL PIANTO.
SONO UN ROMANTICO, SOGNO ANCORA IL GRANDE
AMORE PROTETTO DAL RITMO DEL CUORE E, COME
IN UNA INFINITA DANZA PROSTRARSI, ANNULLANDOMI.
UN ROMANTICO CHE NON CONOSCE LA SOLITUDINE E LASCIA
ANDARE LA SUA FANTASIA, PERCHE’ DA QUALCHE PARTE
LI FUORI C’E’ QUALCUNO CHE LO ASPETTA. GUARDANDO FISSO
LA LUNA, DEDICO QUESTA FREDDA SERATA D’INVERNO, ALL’AMORE
E A TUTTI ROMANTICI.

 

 

Per qualunque richiesta o informazione circa l’Opera di cui si è interessati si prega cortesemente di rivolgersi direttamente ai contatti dell’Autore o al sito internet dell’editore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here